Il Carnevale a Napoli: Chiacchiere a Piazza Dante

Il Carnevale a Napoli: Chiacchiere a Piazza Dante

Piazza Dante

Chiacchiere a Piazza Dante

Carnevale a Napoli si sa, vuole dire soprattutto chiacchiere. Cosa sono le chiacchiere? No, non mi riferisco a quelle dal parrucchiere. Le chiacchiere sono un dolce famoso in tutto il mondo, conosciute come “Angel Wings”. In italia sono note come: bugie, cenci, crostoli, frappe, galani, sfrappole. Possono essere al forno, o fritte, nella versione più peccaminosa. Ovviamente per tenere alta la tradizione, vi consiglio quelle fritte. E perchè non gustarsi delle croccanti chiacchiere, nella spaziosa (ed anche ventosa, portate un cappello!) Piazza Dante? Il percorso per arrivarci è semplice, da Via Toledo, potete fermarvi da Gay Odin, nota fabbrica di cioccolato con moltissime sedi a Napoli. Hanno delle ottime chiacchiere, e per i meno scaltri, che non ci siano ancora arrivati, trattandosi di una cioccolateria, hanno anche il Sanguinaccio, cioccolato allo stato liquido con un sapore molto aromatico. Va bene, probabilmente consigliare il sanguinaccio è un colpo basso per la dieta di molti, ma sono abbastanza certo che poi mi ringrazierete. Spesso la domenica mattina, Piazza Dante è sede di numerosi eventi, tra i quali alle volte vi sono i mercatini della Coldiretti. Formaggi, frutta, verdura, ed anche prodotti tipici della Campania, come i pomodorini del piennolo arricchiscono i banchi del mercatino, distinguibile da tendaggi di colore verde A due passi c è Portalba, con i suoi librai, dove è possibile trovare occasioni su libri quantomeno “particolari”.

Piazza Dante

Sul lato sinistro della piazza, sono posizionate numerose panchine. Sedersi ad una di queste panchine, vuol dire immergersi ben presto in un’ atmosfera surreale. Vedrete, una volta seduti, e quindi da spettatori, quanta vita muove i Napoletani, e soprattutto questa zona della città, sicuramente la più colorata e gioiosa. Non credo ci sia modo di annoiarsi visitando Napoli, una città spinta da una vitalità misteriosa e prepotente, che lascia il segno a chi ne intravede i tratti. Come arrivare a Piazza Dante dalla Stazione Garibaldi a Gay Odin a Via Toledo (molto vicino alla piazza) Alcune informazioni: Come arrivare a Piazza Dante dalla Stazione Garibaldi

Sito di Gay Odin

La ricetta delle chiacchiere
Presente nelle guide:

Per garantire un migliore funzionamento del sito, utilizziamo cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi