Eventi a Napoli nel mese di marzo

Eventi a Napoli nel mese di marzo

Arriva finalmente la primavera… ed arriva la carrellata di eventi a Napoli nel mese di marzo!

Segnaliamo, ovviamente, la DomenicalMuseo il 5 marzo, giornata in cui tutti i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente grazie al decreto Franceschini, il quale stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.

Dal 4 marzo al 5 novembre 2017, presso la Riserva Naturale degli Astroni (oasi WWF campana molto importante) ci sarà la mostra “Dinosauri in Carne e ossa”, un’iniziativa a tema preistorico ormai nota in tutta Italia, la quale è finalmente arrivata nella nostra città: ben 6 km di percorso nella natura, con circa 40 esemplari di dinosauri ricostruiti nei minimi dettagli e con particolari sorprendenti.

eventi a napoli

Tra i numerosi eventi a Napoli in ambito teatrale, dal 5 al 12 marzo sarà in scena Cenerentola al Teatro San Carlo di Napoli, il notissimo balletto classico, danzato sulle celebri musiche di Sergei Prokofiev.

La stagione del grande balletto al San Carlo prevede, in programmazione, la messa in scena di questo splendido cult della musica classica, un’opera che venne rappresentata per la prima volta al Teatro Bolshoi di Mosca, più di settanta anni fa.

Sempre in campo musicale, per non dimenticare uno dei migliori artisti della nostra città, il 18 marzo 2017 si svolgerà il concerto “Je sto vicino a te”, per ricordare e festeggiare quello che sarebbe stato il 62esimo compleanno dell’immenso Pino Daniele.

L’evento sarà organizzato dal fratello Nello, ed in compagnia dei numerosi amici del cantante, i quali riprodurranno suoi brani, provando a ricreare la magica atmosfera che solo Pino e la sua musica sapevano dare.

eventi a napoli

Spostandoci in ambito food, segnaliamo un’iniziativa patrocinata dal Comune di Napoli, che fino al 5 marzo animerà via Luca Giordano al Vomero. Stiamo parlando di “Sicilia Viva in Festa”, un enorme villaggio che con i suoi 30 stands, sarà aperto dalle ore 10 alle ore 20. I vari artisti di strada che, nei giorni della fiera, regaleranno ai visitatori momenti di tipica cultura siciliana, prepareranno prelibatezze che andranno dai formaggi (caciocavallo, maiorchino, ericino, piacentino e fiore sicano), agli arancini di riso, al pane cotto in forno a legna. E, ancora, ci saranno i salumi, le arance, i limoni e i vini come il Nero d’Avola ed il Passito di Pantelleria, il Marsala. Ovviamente sarà ricca anche la zona dedicata ai dolciumi, con la cassata, la frutta martorana a base di zucchero e farina di mandorle, i cuddureddi, dolcetti al ripieno di miele o di ricotta o di frutta candita.

Insomma, sarà davvero un evento “gustoso” e da non perdere!

Salva

Salva

Per garantire un migliore funzionamento del sito, utilizziamo cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi