O’ per e o’muss

O’ per e o’muss

Napoli Street Food: O’ per e o’muss da gustare con sale e limone

o'per e o'muss
Napoli street food
trippa napoletana
trippa napoletana

E torna la nostra rubrica di Napoli Street Food con un una delizia tutta partenopea: O’ per e o’ muss.

O’per e o’muss”, letteralmente “il piede e il muso”, è uno tra i cibi da strada più apprezzato dai napoletani e non a caso racchiude in esso quelle caratteristiche che tale tipo di cibo deve avere: è di facile e veloce esecuzione, è pratico da mangiare anche passeggiando ed ha un costo contenuto, poiché realizzato con tutti i materiali di scarto e le interiora del maiale o del vitello come piedini, muso, stomaco, utero e retto; esso, infatti, appartiene alla tradizionale cucina povera partenopea poiché era consumato principalmente dal popolo, abituato a non buttare via nulla e ad utilizzare ogni parte dell’animale.

Per realizzare la pietanza, le frattaglie vengono prima accuratamente depilate, poi bollite, tagliate in pezzi secondo il proprio gusto o l’esigenza e una volta raffreddate vengono condite con sale e limone, o talvolta anche con peperoncino, lupini, olive e finocchi; alcuni preferiscono mangiare o’per e o’muss condito con della salsa di pomodoro e aromatizzato da spezie, anche se tale ricetta si discosta un po’ dalla tradizione napoletana, per avvicinarsi al tipo di condimento utilizzato in tutto il resto dell’Italia.
E’ un piatto diffuso in tutta la Campania e reperibile nelle macellerie, anche se è principalmente diffuso presso le postazioni ambulanti di cibo da strada, come banchetti o carretti motorizzati; una piccola curiosità: vicino ai banchetti più tradizionali che vendono tale cibo, potrete notare un corno di bue spesso appeso ai lati come decorazione… ebbene, altro non è che un utensile utilizzato per salare o’per e o’muss, poiché bucato all’estremità, anche se purtroppo oggi giorno è sempre meno utilizzato per dare spazio ad oggetti più moderni.

Il migliore in città: in qualunque posto del quartiere  Pignasecca, potrete gustare un buon “o’per e o’muss”… come cibo da strada, ovviamente!

Scopri come visitare il quartiere di Montesanto con la nostra guida del  Centro Antico

Per garantire un migliore funzionamento del sito, utilizziamo cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi