Napoli Street Art Tour: in viaggio con Alice Pasquini

Napoli Street Art Tour: in viaggio con Alice Pasquini

Napoli Street Art Tour:quarta tappa con Alice Pasquini

Quarta tappa di Napoli Street Art Tour: oggi vi portiamo sulle orme di un’artista di fama mondiale che ci ha lasciato tantissime opere, stiamo parlando di Alice Pasquini.

Questa volta il nostro itinerario partirà dalla stazione della metro della linea 1 di Toledo, considerata una delle stazioni metropolitane più belle d’Europa con il soffitto maiolicato. Dall’uscita della metro partiremo alla volta di Via Toledo fino ad arrivare in Piazza Carità, dove troveremo il volto di un bambino impresso su una cabina elettrica. Alice è solita ad utilizzare stencil, bombolette spray e pennelli, ritraendo molto spesso volti femminili su piccole superfici come su grandi facciate.

Napoli Street art tour
Alice Pasquini in Piazza Carità.

Dopo la prima opera di Piazza Carità, continuiamo il nostro viaggio verso il centro storico passando per il monastero di Santa Chiara, dove in Via Santa Chiara Alice ci ha lasciato una delle opere più significative: dipinta su una mattonella situata all’angolo tra la strada ed un vicolo stretto, c’è il volto di una donna con una bambina in grembo.

Napoli street art tour
Alice Pasquini in Via Santa Chiara

Altri personaggi femminili li ritroveremo in Via San Giovanni Pignatelli, strada ricca di street art da Diego Miedo e tanti altri, dove sul lato di una cabina è impresso il viso di una donna disperata, dipinta con i toni freddi del verde e dell’azzurro.

Napoli Street art tour
Alice Pasquini in Via San Giovanni Pignatelli.

 

 

Scendendo per questa strada ci ritroveremo in Largo San Giovanni Maggiore dove sulla sinistra su una piccola porta è presente un’altra affascinante opera di Alice: una donna intenta a guardare un pappagallo.

 

 

Napoli Street art tour
Alice Pasquini in Largo San Giovanni Maggiore

Uscendo dalla piazzetta ci ritroveremo poi su Via Mezzocannone, una delle strade più affollate della città date le numerose sedi universitarie presenti: proprio su due portoni dell’Università Federico II Alice ci ha lasciato due opere come dei ragazzini che corrono ed una donna.

Napoli Street art Tour
Alice Pasquini a via Mezzocannone.

Prima di terminare il nostro street art tour facciamo una piccola sosta enogastronomica da Tandem, il ristorante dove possiamo gustare un ottimo ragù tipicamente partenopeo.

Napoli street art tour

Dopo aver assecondato anche il palato ci dirigiamo verso Piazza del Gesù, in particolare la nostra attenzione sarà rivolta verso lo Ska, un laboratorio occupato da studenti della città, la cui facciata è stata impreziosita da numerose opere di street artist. Anche Alice ha lasciato la sua firma in questo posto, con il volto di una ragazza con gli occhiali con il dito sulla bocca in segno di silenzio.

napoli street art tour

L’appuntamento è per la prossima puntata di Napoli Street Art Tour!

 

 

 

 

 

Ti sei perso le ultime puntate di Napoli Street Art Tour? Non preoccuparti! Puoi subito rimediare!

Napoli Street Art

Per garantire un migliore funzionamento del sito, utilizziamo cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi