Napoli Street art: i quartieri spagnoli

Napoli Street art: i quartieri spagnoli

Prima tappa

con Cyop e Kaf, Diego Miedo e Roxy in the Box

La prima tappa del nostro viaggio alla scoperta della street art partenopea parte dall’uscita della metropolitana di Piazza Dante. Da piazza Garibaldi, ovvero la stazione centrale di Napoli, è possibile prendere la linea 1 della metropolitana direzione Piscinola e scendere alla fermata Dante. Da qui il nostro tour vi porterà a scoprire il cuore popolare della città ed il cuore della street art Made in Naples: stiamo parlando dei quartieri spagnoli e dei famosi murales del progetto Quore Spinato del duo napoletano Cyop e Kaf.

street art napoli
Street Art in Naples

La zona di Montecalvario, più comunemente chiamata Quartieri Spagnoli è un reticolato composto da fitti palazzi, piccole botteghe e bassi e dista pochi metri dall’elegante arteria dello shopping Via Toledo, ed è proprio qui che dal 2009 sono state installate più di duecento opere con figure ed esseri futuristici su botteghe, cancelli, garage e fabbricati che sono diventati degli sfondi colorati ad ogni angolo del quartiere. E così in poco tempo un quartiere popolare è diventato un vero e proprio museo a cielo aperto, in cui ogni angolo ed ogni portone ha una storia da raccontare.

street art Napoli
Cyop&Kaf ai Quartieri Spagnoli

La maggior parte degli esseri geometrici tracciati sui portoni dei palazzi hanno uno sfondo blu o rosso ed essi sono i colori che ne fanno da padroni in tutta la zona, essendo i colori che rappresentano i Quartieri Spagnoli. Percorrendo queste stradine è possibile imbattersi anche nei proprietari di questi portoni o garage che ospitano le opere, i quali ben volentieri spiegano come vedendo all’opera i writers non hanno potuto fare a meno di chiedere di dipingere anche la propria porta dei bassi o la propria bottega. Ed è proprio questa la potenza dell’arte urbana: perchè con un po’ di fantasia può essere capita e compresa da tutti senza dover studiare il difficile mondo dell’arte contemporanea.

street art napoli
Rita Levi Montalcini di Roxy in the Box

La street art dei Quartieri Spagnoli non è soltanto quella di Cyop e Kaf ma ci sono numerose opere di altri artisti come Diego Miedo e Roxy in the Box con la sua Vascio Art. Infatti nel 2015, il quartiere è stato di nuovo la location ideale per l’installazione di decine di opere di Rosaria Bosso, in arte Roxy in the Box, con poster colorati di figure celebri come Frida Khalo, Rita Levi Montalcini, Amy Winehouse, Artemide, Anna Magnani e tanti altri ancora.

street art Napoli
Amy Winehouse di Roxy in the Box

 

Il nostro tour non può che terminare in una delle locande più famose della zona: la trattoria Da Nennella dove potrete gustare una buonissima pasta e patate in un ambiente vivace ed assolutamente folkloristico.
Zaino in spalla e macchina fotografica alla mano, la street art aspetta di essere immortalata!

 

 

 

Per garantire un migliore funzionamento del sito, utilizziamo cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi