Tag: musica

Eventi a Napoli nel mese di Ottobre

Qui di seguito vi segnaliamo tutti i più interessanti e divertenti eventi del mese di Ottobre.

Tra i vari eventi a Napoli, come prima cosa vi ricordiamo che domenica 1 ottobre, come ogni prima domenica del mese, l’iniziativa Domenica al Museo vi permetterà di visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali statali di Napoli, i quali rimarranno aperti come ormai da tradizione.

Sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre si terranno due splendidi eventi che fanno parte della manifestazione Giostra dei Sedili, una sorta di rievocazione storica che si terrà in abiti d’epoca e con giochi a cavallo, in puro stile medievale. Domenica mattina l’evento si terrà presso il Bosco di Capodimonte, e sarà scandito da tanti giochi d’arma a cavallo, dame in abiti tradizionali, splendidi cavalli e arcieri coraggiosi. Una manifestazione gratuita e aperta a tutti, il cui scopo è quello di rievocare le attività e le usanze dei nobili Cavalieri dei Sette sedili di Napoli, difensori della città e protettori delle sue mura.

eventi a napoli

Tra gli altri eventi a Napoli nel mese di ottobre, è nostra premura segnalare un concerto a scopo benefico che si terrà il 2 ottobre, alle ore 21,00 al teatro Augusteo, e che vedrà come ospiti d’onore Peppe Barra e Renzo Arbore.

I guadagni della serata saranno devoluti all’AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma, con lo scopo di favorire la ricerca nei centri di ematologia di Napoli e provincia e sostenere le attività assistenziali a favore dei pazienti ematologici, con la speranza di rendere tali malattie curabili.

Spostandoci in ambito “food”, per la gioia dei palati più golosi segnaliamo che torna, dopo il successo della scorsa edizione, il “Festival della Cucina Mediterranea e non solo”; cornice dell’evento sarà Città della Scienza, all’interno della quale, per tre giorni, sarà possibile gustare piatti esotici provenienti da ogni paese mediterraneo, senza dimenticare i sapori della nostra terra e presenti sul territorio campano. Saranno creati, inoltre, dei percorsi didattici che permetteranno di scoprire tradizioni e culture delle varie nazioni, attraverso i gusti e i profumi dei loro cibi più tipici.
Non solo cibo, ovviamente, ma anche tanta musica e spettacoli!

Oltre gli eventi che ci cominceranno durante il mese di ottobre, vi ricordiamo che sta per concludersi l’iniziativa Pompei di Notte, la quale partecipa al progetto di valorizzazione 2017 del MIBACT, attraverso l’apertura dei suoi siti nelle serate dei week-end:

orario 20,30 – 23,00 (chiusura biglietterie 22,30)

costo itinerario proposto: 2 €.

Salva

Salva

Eventi a Napoli nel mese di Agosto

tutti gli eventi a napoli per agosto

Estate inoltrata, caldo afoso, sole e tanta gente in strada che ha solo voglia di rilassarsi trascorrendo belle giornate: ok, qui nella città di Parthenope c’è tutto! Dunque armatevi di bottigliette di acqua fresca e scarpe comode, che si parte alla scoperta dei tanti eventi a Napoli di questo splendido mese.

Domenica 7 agosto 2016, come tutte le prime domeniche del mese, i musei saranno gratis qui in città, grazie all’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali “Domenica al Museo”; l’ingresso ai siti statali sarà gratuito e potrete visitare, oltre ai musei, anche palazzo storici, siti archeologici, parchi e giardini monumentali.

Sempre in ambito di eventi a Napoli, segnaliamo che dal 17 giugno all’11 settembre 2016 potrete ammirare il capolavoro di Picasso “L’Arlecchino con lo specchio“, ospitato dalla galleria del Palazzo Zevallos Stigliano, e proveniente dal Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid.

L’opera d’arte, appartenente alla serie degli “Arlecchini seduti” realizzati nel 1923, è uno dei lavori più apprezzati dall’artista e identificativo dello stile pittorico adottato dal pittore in quegli anni.

Contemporaneamente alla mostra di Napoli, dal 21 giugno al 18 settembre, il Museo Thyssen-Bornemisza di Madrid ospiterà, all’interno della mostra “Caravaggio y los pintores del Norte”, il quadro “Il Martirio di Sant’Orsola”, ultimo dipinto realizzato da Caravaggio poco prima della sua morte.

Altra mostra d’arte, ma di stampo decisamente diverso: è “ROCK!”, la mostra internazionale sulla Musica e i suoi tipi di linguaggio. ROCK!, ideata e diretta dai giornalisti, critici musicali, scrittori, ritorna nelle sale del PAN con una delle sue edizioni più ampie e più ricche. Essa si terrà dal 9 luglio al 3 settembre 2016, nelle sale del I PIANO del Palazzo delle Arti Napoli. Tale estensione la rende una delle mostre espositive dedicate alla musica, tra le più ricche e ampie mai realizzate in Europa.

eventi a napoli

E ancora tra gli eventi a Napoli, da non perdere l’iniziativa “Estate a Napoli 2016 – Allo Zenit. Napoletani per Costituzione”.
Confermando i risultati ottenuti negli ultimi anni, da Napoli si intende celebrare i valori salienti della Costituzione italiana e quelli che costituiscono le radici dell’Europa Unita e della dichiarazione dei diritti universali dell’uomo. Il Maschio Angioino, il PAN – Palazzo delle Arti Napoli, il Castel dell’Ovo, la Casina Pompeiana in Villa Comunale, Piazza del Plebiscito, la storica Piazza Mercato, le chiese monumentali e tanti altri luoghi che il mondo ci invidia, ospiteranno, dal 22 luglio e fino alla fine di settembre, spettacoli di ogni genere e per tutte le sere.
Oltre 70 giornate di attività animeranno questi luoghi con spettacoli teatrali, musicali, concerti, balletti e mostre realizzate grazie all’impegno e al talento di centinaia di artisti e decine di operatori culturali, dimostrando che la creatività e la professionalità della nostra impresa culturale è in grado di produrre iniziative di notevole qualità.

Dal 24 giugno 2016, presso l’ Orto Botanico di Napoli si sta svolgendo la 16° edizione della rassegna “Brividi d’Estate“. Trattasi di trentuno appuntamenti in cui gli spettacoli proposti regaleranno emozioni ai partecipanti, sia per la bellezza della location, che per i temi trattati.

Ci saranno, inoltre, serate musicali, teatro, laboratori e l’immancabile appuntamento del sabato sera con “Il delitto della Luna piena”, una misteriosa cena con delitto sotto le stelle.

E allora… buone vacanze napoletane a tutti!

Salva

Eventi a Napoli nel mese di Luglio

Tanti eventi a Napoli.

La mostra “Egitto Pompei” è uno speciale evento a Napoli che, con differenti date, toccherà tre fondamentali luoghi custodi dei reperti della civiltà egizia ed ellenica in Italia. Stiamo parlando, naturalmente, del Museo Egizio di Torino, il Museo Nazionale di Napoli e gli scavi archeologici di Pompei, i quali hanno deciso di allestire questa splendida esibizione di reperti, manufatti, affreschi e mosaici egizi ed ellenici, in modo tale da far incontrare due diverse culture, le quali sono da sempre storicamente legate.

Dal 28 giugno, la terza tappa è il Museo Nazionale di Napoli, che si è aperta con l’inaugurazione del nuovo percorso di visita alla collezione permanente.

Sempre con un occhio rivolto alla storia, ricordiamo che dal 7 maggio 2016 al 1° ottobre 2016 e per ogni sabato, gli Scavi di Pompei ed Ercolano rimarranno aperti di notte; saranno visitabili acquistando un biglietto d’ingresso al prezzo speciale di 2 euro. Le visite serali appartengono ad un progetto di valorizzazione promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo in accordo con la Soprintendenza di Pompei.

Gli Scavi di Ercolano rimarranno aperti per una visita notturna, in cui potrete ammirare gli spettacolari reperti marinari e l’antica imbarcazione trovata sulla spiaggia di Ercolano, posti all’interno del Padiglione della Barca. Si continua per la zona Fornici e si concluderà con la visita sulla terrazza di Nonio Balbio, splendido luogo affacciato sul mare.

Tra gli altri eventi a Napoli in programma, dal 16 giugno 2016 è partita anche la manifestazione “IncAstri. L’Arte incontra l’Astronomia“, organizzata in collaborazione tra l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte il Polo museale della Campania.

Durante l’iniziativa saranno organizzata una serie di incontri, iniziative e percorsi in cinque musei della città: Palazzo Reale, Certosa e Museo di San Martino, Castel Sant’Elmo, Museo Pignatelli e Museo Duca di Martina, i quali si ramificheranno in sei differenti date e fino al 28 luglio 2016; il filo conduttore sarà l’astronomia vista nella dimensione artistica.

Per ogni appuntamento sarà necessaria la prenotazione.

Dal 9 luglio al 3 settembre 2016, invece, ci sarà la sesta edizione di “Rock!”. La mostra è ad ingresso gratuito, presso il museo PAN di Napoli, e vedrà tra i suoi protagonisti la cantante Madonna. L’iniziativa “Rock!” è un’occasione unica che permette di curiosare nel mondo musicale pop-rock degli ultimi cinquanta anni, una rassegna che continua a crescere di anno in anno. eventi a napoli

Salva

Salva

Eventi a Napoli di fine giugno

Il mese di giugno volge al termine, ma gli eventi a Napoli non finiscono mica qui.

Tra gli eventi a Napoli della prossima settimana segnaliamo che dal 30 giugno al 3 luglio 2016, la città ospiterà l’iniziativa Le Vele d’Epoca a Napoli: si tratterà della Classic Week. Per l’edizione di quest’anno gli appuntamenti raddoppieranno, poiché verranno coinvolti anche il Lungomare di Napoli e il Borgo Marinari, con numerose attività in programma, nonché spettacoli e parate con carrozze storiche, auto d’epoca e concerti.eventi a napoli

I quattro giorni di manifestazione saranno suddivisi tra una regata al cui termine si potrà visitare la nave Amerigo Vespucci, che in quei giorni sarà attraccata al porto di Napoli; un evento al Borgo Marinari; svariate regate sulle boe gare di cucina tra skipper. Come accennato in precedenza ed in occasione di un concorso fotografico, nel pomeriggio sfileranno le auto d’epoca.

Giovedì 30 giugno 2016 l’Ippodromo di Agnano ospiterà l’evento Guys’n’Dolls, una delle serata che fanno parte del programma di eventi del “Newroz Festival” e dedicata alla moda vintage dagli anni 20′ agli anni 50′.

Si respirerà un’aria vintage, dall’abbigliamento alle pettinature; un team di professionisti, infatti, farà accontiature anche ai partecipanti all’evento. Il tutto all’Ippodromo di Agnano, Via Raffaele Ruggiero, dalle ore 20.00 alle ore 5.00 e pagando un biglietto d’ingresso pari ad euro 5.

Tra gli eventi a Napoli di queste settimane, e più precisamente nel weekend tra sabato 9 e domenica 10 luglio 2016, si gusta il classico sapore dell’estate con la Sagra della percoca e del vino, nel quartiere di Mugnano di Napoli ed a due passi da Capodimonte.

Un sapore trdizionale e gustoso, quello della pesca nel vino, ma ancora più intenso se i due ingredienti fondamentali sono di ottima qualità, come quelli utilizzati durante la sagra: essa infatti, sarà un’occasione per assaggiare prodotti tipici della nostra terra come la frutta fresca di stagione e il vino, bevanda fondamentale su ogni buona tavola che si rispetti. La Pro Loco di Mugnano ha organizzato la sagra nel centro storico del paese.

Salva

Eventi a Napoli della prossima settimana

Anche questa settimana, tanti gli eventi a Napoli.

Tra gli eventi a Napoli di questa settimana torna, finalmente, il Napoli Teatro Festival 2016, che come sempre proporrà quattro settimane di grandi rappresentazioni con ben 45 spettacoli, i quali si terranno tra il 15 giugno ed il 15 luglio 2016. Tanti anche gli artisti che parteciperanno a questa nona edizione del Napoli Teatro Festival Italia, tra cui ricordiamo William Kentridge, Shirin Neshat e Michele Placido.eventi a napoli

Nel programma del Festival tanta danza, musica, teatro, circo e arti figurative, proposti da nomi di grande spessore nazionale e internazionale. Suggestivi saranno anche i luoghi del Festival, tra cui il San Carlo, il piccolo Bellini, il Politeama, il Teatro Nuovo, Il Mercadante e tanti altri importanti luoghi nella regione Campania.

Altra interessante iniziativa da segnalare è quella organizzata presso il Museo Ferroviario di Pietrarsa, proposta per attirare visitatori e, soprattutto, per stimolare l’utilizzo della bicicletta come mezzo di trasporto salutare ed ecologico: il 25 giugno 2016, infatti, chiunque si recherà al Museo utilizzando una bici, pagherà il biglietto di ingresso solo 2 euro.

Il Museo resterà aperto dalle 9.30 alle 19.30; da tener presente che l’accesso in bici è consentito in tutti gli spazi all’aperto del sito museale, mentre è vietato all’interno dei padiglioni. Le bici possono essere lasciate in sosta presso un piccolo spazio adibito, il quale sarà a cura dei proprietari, oppure legate con catena nei pressi del viale principale.

Per passare ora alla musica, lunedì 27 giugno 2016 il Napoli Rock Festival  arriva all’Ippodromo di Agnano, poiché parte integrante del programma di eventi del Newroz Festival 2016. L’orario dell’evento sarà dalle ore 20,00 alle ore 2,00 ed il costo del biglietto d’ingresso è di 1 €.
Tra le novità di questa stagione estiva a Napoli, tutti i giovedì fino al 29 settembre 2016, il Museo di Capodimonte sarà aperto fino alle ore 22.30, con il costo del biglietto ad 1€ per tutti i visitatori ed a partire dalle ore 19.30 (ultimo ingresso consentito alle ore 21.30).

Ricordiamo che è possibile raggiungere il Museo di Capodimonte con un nuovo servizio navetta “Shuttle Museo Capodimonte” che parte da varie zone del centro di Napoli e il cui ticket è comprensivo del biglietto d’ingresso al museo. La navetta parte ogni ora e l’ultima corsa da Capodimonte per il Centro di Napoli è alle 19.25.

Salva

Eventi a Napoli dall’8 al 15 maggio

Ancora tanti eventi a Napoli previsti per il mese di maggio: concerti, esposizioni e visite teatralizzate! La primavera napoletana brulica di eventi e manifestazioni artistiche in ogni angolo della città.

1. MUSICA

Torna in città il gruppo musicale francese Les Vilains Chicots con quattro date importanti: giovedì 12 maggio con una serata ai Quartieri Spagnoli in Piazza Montecalvario con un concerto con l’Orchestra Sinfonica dei Quartieri Spagnoli; venerdì all’Asilo Filangieri dalle ore 21.30; sabato 14 dalle ore 20 allo Scugnizzo Liberato suoneranno insieme al gruppo Slivovitz, per una serata all’insegna della buona musica e domenica saranno in concerto dalle 19 con la ScalzaBanda.

eventi a napoli

2.MODA

Grande spazio anche agli amanti della moda con l’evento Napoli Moda Design che si svolgerà dal 3 al 25 maggio nel quartiere di Chiaia: installazioni d’arte, mostre ed happening il cui tema principale è il lusso e la qualità del Made in Naples. L’evento, si inserisce all’interno della rassegna di Wine&Thecity, giunto alla nona edizione e accompagna il pubblico in un viaggio multisensoriale tra arredi e complementi, marmi, ceramiche, vetro, legno, pelle del design per completarsi nei tessuti e nei colori della moda.

eventi a napoli

3.spettacoli

Mentre l’11 maggio all’interno della Casina Pompeiana della Villa Comunale di Napoli ci sarà un omaggio teatrale al genio Michelangelo Merisi, ovvero Caravaggio. Lo spettacolo organizzato dalle associazioni culturali “Al centro delle arti”, “Mostra rock”,“Unip” e “La taverna a Santa Chiara” e si intitola “Caravaggio- la vera arte viene da quello che si vede”. L’evento racconterà la storia del pittore italiano dalle abitudini alle vicende che hanno caratterizzato la sua vita, utilizzando la gastronomia per spiegare il modo di mangiare dell’epoca dei napoletani. L’ingresso è gratuito ed è previsto per le ore 17.45.

eventi a napoli

Che cosa aspetti a visitare Napoli?

Per restare sempre aggiornato su tutti gli eventi a Napoli consulta la nostra sezione Cosa fare a Napoli

Eventi a Napoli dal 18 al 24 aprile

Eventi a Napoli: scopri cosa fare dal 18 al 24 aprile in città

La primavera a Napoli può essere considerata uno dei momenti migliori per visitarla: Fresco, ma non troppo, sole, tanta vivacità e naturalmente moltissimi eventi! Prendete il primo paio di occhiali da sole e uscite con noi, sapremo portarvi nei posti più magici e per gli eventi più cool di tutta Napoli!

Cominciamo subito con le passeggiate. Tanta fatica ma tanta soddisfazione! LiberEtà, cooperativa di Napoli nel campo della formazione, organizza dei trekking tour dal titolo “Napoli Obliqua”. Le escursioni, che saranno organizzate da un professionista del trekking, vi permetteranno di visitare le zone più caratteristiche della città all’ ombra del Vesuvio, e si snodano secondo questi appuntamenti:

  • domenica 17 aprile 2016 – FINESTRE IN BLU “primavera, orizzonti, vulcani e giardini” di 7,6 km nella zona di Mergellina
  • domenica 1 maggio 2016 – VICOLI IN OMBRA, VICOLI CIECHI…  “per spagnoli e miracoli” di 8 km nella zona di piazza Cavour

I prezzi partono da 13€ e sono previsti anche abbonamenti, necessaria però la prenotazione – per maggiori informazioni consultate: evento facebook o il sito di LiberEtà

Per tutti gli appassionati di fumetti, illustrazioni e arti visive e non, c è il Comicon! Si tratta di un evento annuale, che riunisce tantissime case editrici nazionali a Napoli per l’ occasione. Ci saranno tantissimi cosplay, compravendita di fumetti dove si trovano tanto buoni affari, e disegnatori illustri. Quest’ anno fra i tanti ospiti: Manara, Mainetti e Zerocalcare.

Eventi a Napoli

Per maggiori informazioni consultate il sito web del Comicon Napoli – vi consigliamo di affrettarvi se volete accaparrarvi un biglietto in tempo!

Por vos otros espanoles en la ciudad de Napoles en april, o anche per chi ama la lingua spagnola, come anche per chi è semplicemente curioso, all’ Istituto Cervantes di Napoli (Via Nazario Sauro) ci sono delle proiezioni in lingua completamente gratuite! Ecco il calendario dei film:

Lunedì11 aprile alle 17 “Loreak” di José Mari Goenagae Jon Garaño, Lunedì 18 aprile alle 17, “Las ovejas no pierden el tren” di Álvaro Fernández-Armero lunedì  2 maggio alle 17 “La isla mínima” di Alberto Rodríguez Lunedì 9 maggio alle 17 “Doñana cuatro estaciones” di Javier Molina Lamothe

Buena vision y Buena Napoles!!

Cosa fare a Pasqua a Napoli

Pasqua a Napoli: tutti gli eventi del weekend

La Pasqua a Napoli è alle porte, scopriamo cosa offre la città.

Partendo dal 18 marzo fino al 2 aprile, la città di Napoli offre numerose attività ed eventi. Molte sono le iniziative promosse, per la settimana di Pasqua.

Arte in Movimento

Per gli appassionati di teatro, musica e delle tradizioni culturali campane, vi consigliamo la rassegna “Arte in movimento” che prevede vari appuntamenti musicali e teatrali dal 18 fino al 29 marzo, in luoghi simbolo della città di Napoli. In particolare sabato 19 marzo presso la Basilica Reale Pontificia di San Francesco di Paola (Piazza Plebiscito), ci sarà il concerto  Il Giardino Spirituale dell’Esemble Florilegium Vocis. Un concerto dedicato alla musica sacra di Michelangelo Grancini, diretto dal Maestro Sabino Manzo e con ingresso libero. Info sul programma completo della rassegna.

Pasqua a Napoli

Stabat Mater al Rione Terra di Pozzuoli

Per chi volesse trascorrere un Venerdì Santo diverso, l’Orchestra del Teatro San Carlo il 25 marzo alle ore 20.00 si esibirà nella Cattedrale di Pozzuoli al Rione Terra, in Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi. Lo “Stabat Mater” è una delle preghiere medievali più significative e per l’occasione sarà eseguita dal soprano Maria Grazia Schiavo, dal mezzosoprano Eufemia Tufano, dal tenore Francesco Marsiglia e Antonio di Matteo al basso.

Campana Sonus

Altra rassegna molto particolare e originale è quella organizzata da Percussioni Ketoniche con la Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone, che prende il nome di Campana e Sonus, dove protagonista sarà l’interazione di metalli, percussioni, immagini, colori e 25 campane di bronzo suonate con diversi battenti, dando vita ad un suono musicale affascinante e appassionante. Appuntamento, dunque, in Piazza del Gesù, domenica Santa alle ore 20.00.

Brunch alle Terme di Agnano

Decisamente diverso è ciò che offre la città di Napoli il giorno di Pasquetta. Se volete passare un giorno all’insegna della spensieratezza e del divertimento ci pensa il Cafè Termal con un indimenticabile Brunch nelle suggestive Terme di Agnano.

Pasqua a Napoli

Una giornata all’insegna della musica, con la partecipazione di ospiti come Tommaso Primo, Tarall & Wine, Sthephane Pompougnac e Lunare Project. Disponibili anche un’ area food e pic-nic, area giochi e solarium. Si inizia dalle ore 9.00 del mattino. Entro le 12.00 ingresso libero, dopodiché ingresso 10 Euro.

Mostra fotografica in memoria di Pino Daniele al PAN di Napoli

“20 anni con Pino, Addove”

10 ottobre 2015 -10 gennaio

Il Pan- Palazzo delle Arti di Napoli torna con una nuova mostra inedita dedicata al compianto artista partenopeo Pino Daniele. Una mostra fotografica intitolata “20 Anni con Pino, Addove”, in cui ripercorreremo tutte le fasi del successo e della carriera musicale e personale del cantautore. Dal 15 ottobre 2015 fino al 10 gennaio 2016 sarà possibile visitare all’interno del Palazzo delle Arti, un Pino Daniele celebrato non solo come artista di fama internazionale ma anche nelle vesti di padre, uomo, marito ed amico, fotografato dal professionista Alessandro D’Urso che lo ha seguito negli oltre 25 anni di carriera. All’inaugurazione saranno presenti oltre che i familiari di Pino Daniele anche numerosi amici del musicista come Raiz ed Alessandro Siani e sarà proiettato uno stralcio del filmato realizzato dal fotografo con le tante fotografie esposte.

Ancora una volta Napoli abbraccia la figura di Pino come artista e uomo, accogliendo questa mostra fotografica proprio nel periodo del primo anniversario della sua morte. Le foto ripercorrono gli anni che vanno dal 1990 al 2009, il periodo più intenso dal punto di vista musicale per Pino Daniele e saranno mostrate anche numerosi video realizzati all’interno della sua casa ed in sala di registrazione. Alessandro D’Urso negli anni ha collaborato diverse volte con l’artista, fotografandolo in tante copertine dei suoi dischi, tra cui anche il celebre ed intenso “Nero a Metà”, e per questo ha raccolto tutti gli scatti inediti per raccontare il vero volto di un cantautore molto legato alla famiglia e agli amici. Pino Daniele è stato ritratto durante i suoi concerti con numerosi artisti di fama internazionale come Pat Metheny, Eric Clapton Al di Meola, Peter Erskine, Rachel Z, Jimmy Earl e con tantissimi artisti italiani tra cui Fiorella Mannoia, Francesco De Gregori, Ron, Giorgia, Irene Grandi, Eros Ramazzotti e i 99 Posse.

 

“20 anni con Pino, Addove”
Palazzo Delle Arti di Napoli (PAN)- Via dei Mille, 60
10 ottobre 2015-10 gennaio 2016

Per garantire un migliore funzionamento del sito, utilizziamo cookie di terze parti. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi